Ginevra Di Marco J

Sotto il piede che immagini sicuro c’è il terreno viscido di sempre
Immagino il futuro sguardo incolore avrai da adolescente
Andatura insicura saturnale con istinto animale annusi l’aria
La necessità di inseguire di provare a capire
Ma non basta

Si scioglierà impossibile il pensiero
Dov’è il falso? Cosa è vero?

Muovi dal centro
Cerca uno scacco di sole
Un riquadro di vento
Io danzerò a celebrare il valore
Muovi dal centro
Danzerò il tuo valore se inseguirai il tuo sogno con amore

Quando il tempo avrà fatto il suo corso e maturato l’istinto
Capirai che disegnare nell’aria con le mani
Non è poi così male..
A patto che tu tenga sempre presente – non è meno importante – ricordalo
Comandare all’acqua di incanalare la corrente
Se occorre

Si scioglierà impossibile il pensiero
Ma l’acqua stagnante darà solo veleno

Muovi dal centro
Cerca uno scacco di sole
Un riquadro di vento
Io danzerò a celebrare il valore
Muovi da dentro
Fuori dal tempo
Danzerò il tuo valore se inseguirai il tuo sogno con amore

PATROCINADORES